giovedì 25 aprile 2013

Il calcio parla tedesco, calcio spagnolo in declino

Dopo anni di dominio spagnolo, la scena calcistica europea e mondiale cambia ancora una volta e parla tedesco adesso perche' con le vittorie di Bayern Munich e Borussia Dortmund nei turni di andata della Champions League il baricentro del calcio si sposta direttamente nel cuore d'Europa, bensi' in Germania dimostrando che i tedeschi sono forti in tutto dall'economia al calcio, quindi non solo comandano, regolano e decidono le sorti dell'economia europea ma anche quelle calcistiche. Il Bayern dopo il Manchester City e' la squadra di calcio piu' ricca del mondo. il Borussia da un probabile fallimento e' diventato un team ricco perche' ha il vivaio piu' promettente del mondo e perche' la loro politica li porta a scoprire giovani talenti a costo zero per poi rivenderli a peso d'oro vedi Mario Gotze, talentuoso centrocampista giallonero, cresciuto nel vivaio ed a 21 anni comprato a peso d'oro dai rivali del Bayern. Ai prossimi campionati del mondo del 2014 che si giocheranno a Rio De Janeiro le due nazionali da battere saranno la Germania ed il Brasile. La Spagna, l'Inghilterra, l'Italia e le altre, potranno aspettare, sapranno aspettare.

venerdì 19 aprile 2013

Davide Bono e Fabrizio Biole', i primi due grillini inquisiti per peculato nella storia del movimento.

Il nuovo che avanza non sara' mai migliore e piu' onesto del vecchio che persiste. Due esponenti grillini, Davide Bono e Fabrizio Biole' beccati anche loro con le mani nel sacco a sperperare fondi pubblici destinati alla Regione Piemonte per spese folli. L'odore del potere ammalia anche i puri e duri come dovrebbero essere i cinquestelle, si aspettano reazioni da Grillo e Casaleggio, espulsione dal movimento o giustificazione e negazione dei fatti come e' sovente fare la vecchia politica e soprattutto la destra di Berlusconi? Vedremo.


giovedì 18 aprile 2013

Le Camgirl Americane usate dagli scammer del Ghana e della Nigeria

Ultimamente su Facebook girano molti profili falsi, fake profiles di pseudo donne italiane o straniere aventi lo stesso soggetto nelle foto prese da Facebook : trattasi di Melissa Cass, una camgirl americana e questo e' il suo sito web. Quindi se su Facebook ed altri social trovate profili con questo soggetto, non dubitate trattasi di sicuro scam fatto da nigeriani o ghanesi che avevano rubato foto e video della pornostar nelle foto. Vorranno chattare con voi e poi in qualche modo o in un altro cominceranno a fare richieste di soldi con storie pietose su di loro. Siete avvisati, state lontani dallo scam e dalle truffe online.

Melissa Cass











Stefano Rodota' For President.

Oggi si terranno le votazioni per eleggere il nuovo Capo dello Stato, il Presidente della Repubblica e se il centrodestra sembra essere compatto sulla scelta di Franco Marini del PD ed ex presidente del Senato, il PD del quale Franco Marini fa parte e' spaccato perche' una larga parte dei Democratici da Renzi ad altri nel parrtuto guidato da Pierluigi Bersani e' per Rodota' anziche' Marini e si rischierebbe la rottura, la scissione andando ad ingrossare e rendere ancora piu' confuso il panorama politico italiano sempre zeppo di partiti e non di due o tre come vorrebbe una vera o perfetta democrazia, quella del bipolarismo dove chi vince prende tutto e governa e non come adesso con 3 schieramenti di cui uno spaccato ed a rischio scissione appunto, indebolirebbe la sinistra italiana ed il suo riformismo e dando ragione al M5S di Grillo che sulla politica italiana vigila e giudica avendo preso alle ultime elezioni politiche il 25% dei voti, giudica i 20 anni di berlusconismo ed accordismo sottobanco tra destra e sinistra con il caimano Berlusconi in piazza a gridare complotti ed in Parlamento a fare accordi col cosiddetto suo nemico comunista. Molti vorrebbero Rodota' presidente per rompere col passato, per dare un senso alal nuova politica, quella della trasparenza, dell'eguaglianza e dei giovani e Bersani lo sa, lo sente, vede che il suo partito si sfalda e questo non sarebbe positivo per l'Italia perche' avere un partito riformista diviso indebolirebbe la politica e la democrazia, farebbe crescere i radicalismi sia a destra che a sinistra, farebbe crescere populismo e qualunquismo ed il riformismo assente in un paese con tradizioni democristiane e ventennio berlusconiano e mai governato dal riformismo socialista di cui il PD fa parte sarebbe un'altra possibilita' di cambiamento persa come il mancato accordo tra Bersani e Grillo nella formazione di un governo di cambiamento. Speriamo Bersani tiene uniti i suoi e prevalga la ragione di eleggere Stefano Rodota' che seppur vecchio nella politica ha rappresentato sempre quella parte onesta e civile che nel ventennio precedente ha detto la sua in contrasto col berlusconismo ed e' in se una novita' nella stagnazione politica attuale, potendo essere il vero cambiamento perche' in sostanza questo paese ha bisogno di un cambiamento radicale della politica e Grillo come detto pocanzi e' solo un vigile, un controllore a tirar menate(si spera civili e democratiche)quando la partitocrazia gioca ancora duro e sporco come in questo momento cruciale per l'italia in una crisi economica globale di cui non si vede l'uscita Massi', dai, caro vecchio Bersani esci anche tu dal limbo in cui ti sei cacciato in questi anni di malpotere, comincia ad essere anche tu il nuovo facendo eleggere Stefano Rodota' come Presidednte della Repubblica. Il vecchio annoia, il nuovo stenta a farsi valere. Vedremo cosa succede in questi giorni. Un po' di primavera anche in Italia, sotto il Palazzo.

domenica 14 aprile 2013

Il Neo Prog degli americani District 97

La musica progressiva non e' mai morta, da che fu un fenomeno di massa con grandi band quali Genesis e Pink Floyd negli anni 70 per poi sparire e ritornare dopo un po' con i Marillon ed il loro neo prog torno' di nuovo nell'oblio ed oscurita' e ritornare negli anni 2000 in diverse forme stili e band, quindi non piu' il classico epico prog rock dei 70 con lunghe infinite sonate ma adesso con una fusione di stili quali post rock, punk, glam, melodic, garage e neo prog e tutto cio' e' udibile nel suono dei District 97 con la voce possente ed nergica della loro cantante scoperta all'American Idol del 2006. 

PSY mette d'accordo le due Coree.

Il rapper sud coreano PSY, famoso per il suo Gangnam Style ha pubblicato un nuovo video il quale ha ottenuto 22 milioni di clic in un solo giorno di Youtube. Riuscira' mai l'electro rap di PSY a riappacificare le due Coree? Speriamo di si, intanto godiamoci il nuovo video di PSY in attesa di tempi migliori.


Sentirsi inutile al Parlamento Italiano ma prendere 5000 euro al mese, evviva l'inutilita' allora.

La videochat LikeYou, probabile scam.

Per tutti coloro che si sono imbattuti in LikeYou, una famosa videochat italiana ed internazionale, hanno avuto l'amara sorpresa di essere stati truffati dopo aver fatto l'upgrade, cioe' aver pagato 29 euro e passa per ottenere l'uso completo della chat che consiste nel chattare e videochattare. Infatti se ci si registra basic non potremo chattare a lungo e non potremo videochattare per niente ma soltanto chattare un po' il che significa perdere solo del tempo perche' le ragazze, le donne alle quali chattiamo non ci presteranno mai attenzione, qualcuna chattera' per chiederci se vogliamo fare l'upgrade o la chat stessa con un pop up che ci porta all'upgrade e l'uso della carta di credito, ok, qualcuno fa l'upgrade, spende i suoi soldi usando la sua carta di credito, poi vorra' chattare con la ragazza all'altro lato del web ma spesso avra' l'amara sorpresa che di quella donna con la quale avrebbe dovuto chattare si sono perse le tracce, sparita, il che fa pensare trattasi di sicuro scam, probabilmente quella ragazza aveva soltanto lo scopo di farvi spendere soldi con l'upgrade e guadagnare una percentuale avendo fatto da esca, da tramite quindi possibile truffa. Per chiunque sia incorso in LikeYou puo segnalare il sito alla Polizia Postale per un'indagine piu' approfondita dato che non sono l'unico a riscontrare questa anomalia. Sconfiggiamo scam e truffe online, iniamoci in questa battaglia perche' perdere soldi online ed in quel modo e' sempre una sofferenza e non solo economica.

giovedì 11 aprile 2013

domenica 7 aprile 2013

Rolando Bianchi il Totti granata.


Se la Roma ha in Totti l'uomo simbolo ed immagine un po' come Beckam per gli inglesi anche noi nel Toro abbiamo un simbolo e nella storia granata siamo pieni di simboli da Mazzola, Loik, Radice, Pulici, Meroni, Ferrini ed ora anche il buon Rolando che da vero lord accetta tutte le decisioni di Ventura, non protesta, non si lamenta essendo lui il piu' importante o anziano, anzi per quella sua importanza lui si e' sempre sacrificato e messo da parte ma quando e' stato chiamato in causa anche per soli 20 minuti di gioco ha dimostrato che e' lui il vero campione, e' luii che puo' toglierci dagli impicci come ieri nella partita contro il Bologna. Se Bianchi resta al Toro e probabilmente restera' finira' la sua carriera qui potendo anche vincere qualcosa perche' le basi per fare del Toro attuale una forte grande squadra ci sono, bastera' solo aggiungere qualche acquisto importante ed e' fatta. Diamoci tempo due anni e torneremo forti, gia' lo siamo.

giovedì 4 aprile 2013

Jovanotti con Matteo Renzi da' la scossa al centrosinistra ed al paese.

Lorenzo Cherubini Jovanotti, il famoso rapper e cantautore italiano da' la scossa al centrosinistra ed al paese a darsi una mossa per uscire da questa situazione di stallo in cui ci troviamo da dopo il voto del 24 febbraio scorso, Di fatto Jovanotti sponsorizza il sindaco di Firenze come leader del Partito Democratico alle prossime elezioni politiche.  

martedì 2 aprile 2013

Romano Prodi For President

Romano Prodi alla Presidenza della Repubblica come collante tra Grillismo e riformismo?
Chissa' che quel talebano del Grillo alla fine non accetti questa suggestiva proposta, eleggere come presidente della repubblica Romano Prodi, e' vero, anche lui e' un cosiddetto dinosauro con 20 anni di politica e piu' alle spalle ma la novita' e' che Prodi con le sue idee, la sua storia progressista e cattolica possa convincere il grillismo duro e puro ad eleggerlo come presidente, sperando che i senatori grillini accettino o disobbediscano liberamente ai niet dei due santoni: Grillo e l'uomo invisibile Casaleggio. In fondo se il Movimento Cinque Stelle pare proporre come suo candidato Ferdinando Imposimato, il presidente onorario della Corte Suprema Italiana, bene, non farebbero poi tanti problemi se il PD candidasse Prodi. Prodi ed Imposimato per motivi diversi, per storie opposte sono entrambi progressisti e potrebbero scoprire un'anima progressista nel m5s che sicuramente da qualche parte c'e', ne sono sicuro e penso anche che varrebbe per esperienza perche' lo sappiamo che tanti eletti nel movimento sono inesperti del palazzo, della politica, financo il vate Grillo e' incompetente in materia politica e la sua arroganza e' anche paura di prendersi responsabilita', quella di governare per cambiare per davvero il paese e Bersani, il buon Bersani gli offriva piu' delle riforme, gli offriva l'Italia. Peccato, una occasione persa ma confidiamo in Prodi ed Imposimato.

Danilo D'Ambrosio in action


Danilo D'Ambrosio, uno dei piu' forti difensori italiani.

Danilo D'Ambrosio
Il calcio italiano e' sempre fucina di campioni, di forti calciatori e tra questi ricordiamo il napoletano Danilo D'Ambrosio dalla Juve Stabia direttamente al Torino FC di Urbano Cairo ed a soli 24 gli manca solo la Nazionale di Prandelli perche' il ragazzo vale avendo dimostrato partite da campione e nel Torino lui, il polacco Glik ed Ogbonna sono tra i difensori piu' forti in Europa. Dunque forza Danilo, fai grande il Toro ed un giorno chissa' la nazionale azzurra ai prossimi mondiali di Rio de Janeiro nel 2014..

Le Pen corteggia Grillo

Marine Le Pen, leader dell'estrema destra francese corteggia il Movimento Cinque Stelle
Il Movimento Cinque Stelle e' un movimento poliedrico dove dentro c'e' di tutto dall'estrema destra di Casa Pound fino a Rifondazione Comunista passando per leghisti e berlusconiani, ovviamente tutta gente delusa o che ha perso i loro punti di riferimento e rifugiatisi nel movimento di Grillo e Casaleggio per motivazioni diverse o semplicemente per protesta, vedi quelli della sinistra radicale, ormai fuori dal parlamento. In Francia c'e' chi fa i complimenti al M5S condividendone l'euroscetticismo come Le Pen. I 5Stelle sono incollocabili politicamente, inqualificabile ma forse e' bene che si collochino da qualche parte politicamente almeno il quadro politico italiano sarebbe piu' chiaro e per il PD che spesso vede nel movimento un valido interlocutore politico prendera' le distanza da ogni cosa dica o faccia Grillo in materia di politica, di politica sociale ed economica. Se uno che ha il 25% del consenso e visita Casa Pound, elogia il fascismo buono, beh, mettiamo, piazziamo il 5Stelle a destra e quando si tornera' a votare sara' piu' facile per Renzi qualificarlo come movimento politico alla destra di Berlusconi marcando la differenza tra sinistra e destra perche' checche' ne dica Grillo destra e sinistra sono ancora opposti e diversi, forse solo nel 5Stelle non ha senso ma in politica ed in campagna elettorale si ed e' la chiave per decidere il voto e recuperando l'elettorato di sinistra deluso che aveva votato per Grillo.