giovedì 2 febbraio 2012

Lega Ladrona

In tmpi di crisi, dove finalmente si cerca di tagliare e risparmiare ovunque, il Governo tecnico di Mario Monti taglierà le spese della politica e per i parlamentari, per i politici non ci sarà piu' l'odioso (per noi poveri comuni mortali) vitalizio. I piu' sembrano adeguarsi all'idea, al momento che viviamo ma la minoranza grida allo scandalo ed indovinate chi sono costoro che protestano contro il taglio ai costi della politica? La Lega, il partito o uno dei partiti piu' corrotti del momento. Al partito di Bossi piacciono molto i soldi e le poltrone e perdere tutto questo ben di dio significa sparire dalla scena politica!? D'ora innanzi i leghisti la smettano di prenderci per i fondelli dicendo Roma Ladrona perche' e' da Roma, dallo Stato Italiano che tanto schifano che prendono un sacco di soldi provenienti dalle tasse di onesti cittadini. A Roma Ladrona siedono quei ladroni dei leghisti come Umberto Bossi, Calderoli, Maroni, Castelli, ecc. Che ladri.

Il Direttore MegaGalattico.

Nessun commento:

Posta un commento